CURRICULUM CERF

Premessa

Il CERF è una società consortile a r.l., con scopo mutualistico e senza fine di lucro, che opera ininterrottamente nel territorio siciliano dal 1996 nel campo della ricerca e della formazione, detenendo un rapporto organico-operativo con le università siciliane, con la dirigenza regionale e strette collaborazioni con enti e organismi regionali, nazionali ed internazionali. Compiti di formazione e orientamento gli sono riconosciuti dalla legge regionale del 6 marzo 1976, n. 24. I suoi organi statutari sono l’Assemblea dei Soci e il Consiglio di Amministrazione.

La società, la cui sede principale è sita in Palermo, negli anni è stata impegnata in programmi formativi finalizzati a creare nuove professionalità richieste dal mercato del lavoro per una nuova occupazione. Le attività sono state prevalentemente orientate all’analisi degli aspetti e dei problemi dello sviluppo economico, sociale, territoriale della Sicilia con riferimento specifico ad alcune tematiche specialistiche quali turismo, ambiente, beni culturali, globalizzazione, pari opportunità, nuove tecnologie, immigrazione ed emigrazione. Dalla sua costituzione ad oggi possono individuarsi quattro filoni di attività, in ciascuno dei quali è possibile riportare i progetti che ci vengono via via approvati dagli Enti Finanziatori:

  • Area della promozione sociale: emarginazione, disparità sociali e di genere, immigrazione, fasce deboli;
  • Area dello sviluppo socio-economico: Gestione Beni Culturali e materiali del territorio, Management ambientale, Turismo; Agroalimentare; Nuove Tecnologie
  • Area della promozione culturale: Beni Museali, Interdiffusione della cultura, Cultura d’impresa, Animazione Territoriale;

Gli interventi formativi realizzati dal CERF, destinati a laureati, diplomati e operatori inseriti in organismi pubblici e privati, si articolano secondo quattro distinte categorie: Aggiornamento, qualificazione, specializzazione e sensibilizzazione. Gli interventi svolti fino ad oggi fanno riferimento ad una molteplicità e varietà di profili professionali.

La società è in possesso dell’Accreditamento per lo svolgimento nella Regione Siciliana di attività di Orientamento e Formazione professionale (Formazione successiva, formazione superiore, formazione continua e permanente) con provvedimento definitivo della amministrazione regionale nonché dell’Accreditamento all’erogazione dei Servizi per il Lavoro in regime di cooperazione con i centri per l’impiego.

La compagine sociale del CERF è costituita dall’ISAS – Istituto di Scienze Amministrative e Sociali, Mediatica s.p.a, Speha Fresia società cooperativa, E-FACTORY - Società cooperativa sociale, enti che a vario titolo contribuiscono attivamente alla ideazione e promozione delle attività del CERF.




Campi di attività
Formazione - Ricerca - Progettazione - Sensibilizzazione

Dal 1996 ad oggi possono individuarsi quattro distinti filoni di attività, in ciascuno dei quali è possibile riportare i diversi progetti che ci vengono via via approvati dagli Enti Finanziatori:

Area della promozione sociale: emarginazione, disparità sociali e di genere, immigrazione, fasce deboli;
Area dello sviluppo socio-economico: Gestione Beni Culturali e materiali del territorio, il Management ambientale;
Area della promozione culturale: Beni Museali, Interdiffusione della culturale, Cultura d'impresa, Animazione Territoriale;
Area della Funzione Pubblica locale e regionale: (Management pubblico, nuove tecnologie per l'informazione e la comunicazione, sviluppo locale e imprese, la gestione del personale…).


Dal 1996 ad oggi

Corso per Operatore informatico Windows 95
- destinatari: 20 giovani con licenza media inferiore
- obiettivi: acquisizione di competenze relative all'uso del sistema operativo Windows 95
- ente finanziatore: Assessorato Reg.le Lavoro e formazione
- durata: 240 ore didattiche
- periodo: 1997


Corso per Esperti nell'internazionalizzazione culturale
- destinatari: 20 giovani con diploma di scuola media superiore
- obiettivi: lo sviluppo e l'inserimento lavorativo di figure professionali nel settore dell'internazionalizzazione della Sicilia, nel campo economico-culturale.
- ente finanziatore: FSE - Assessorato Reg.le Lavoro e formazione
- durata: 800 ore didattiche
- periodo: settembre 2002 - luglio 2003


Corso per Esperto nella gestione dei Beni Culturali
- destinatari: 20 giovani laureati
- obiettivi: creazione di figure professionali migliorare nell'intero territorio siciliano la promozione e valorizzazione del patrimonio culturale.
- ente finanziatore: FSE - Assessorato Reg.le Lavoro e formazione
- durata: 800 ore didattiche
- periodo: settembre 2002 - luglio 2003


Corso di alta formazione per "Esperto nella gestione innovativa dei beni museali - EGIM"
- destinatari: 20 giovani laureati
- obiettivi: formare e riqualificare figure professionali destinate a inserirsi a livello dirigenziale e manageriale nella P.A. e nell'industria della cultura e del turismo culturale.
- ente finanziatore: MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
- durata: 1000 ore didattiche
- periodo: maggio 2003 - dicembre 2004


Master in "Enviromental Management - EMAPRO"
- destinatari: 20 giovani laureati
- obiettivi: formare la figura del manager ambientale
- ente finanziatore: MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
- durata: 1000 ore didattiche
- periodo: gennaio 2004 - ottobre 2004


Corso per Operatore servizi per l'infanzia - destinatari: 15 giovani con licenza media inferiore
- obiettivi: formare la figura dell'operatore servizi per l'infanzia.
- ente finanziatore: Assessorato Reg.le Lavoro e formazione
- durata: 900 ore didattiche
- periodo: giungo 2006 - dicembre 2006


Ricerca "FRIENDS - l'intermediazione culturale nell'informazione sulle opportunità di integrazione delle comunità immigrate in Sicilia"
- destinatari: operatori d'interventi nell'ambito delle politiche migratorie a favore di immigrati stranieri
- obiettivi: identificazione del ruolo che svolgono le associazioni che operano a favore degli immigrati e sviluppo di materiali informativi specifici.
- ente finanziatore: Assessorato Reg.le al Lavoro e all'Emigrazione - Gruppo XIII Em/Im (Circolare 31 maggio 2001, n. 8)
- durata: mesi 9
- periodo: agosto 2001


Ricerca "INTEGRA - progetto per l'integrazione culturale fra immigrati e cittadini"
- destinatari: associazioni di immigrati presenti in Sicilia
- obiettivi: identificare le barriere culturali che ostacolano l'integrazione degli immigrati in Sicilia nonché la fruibilità dei servizi pubblici.
- ente finanziatore: Assessorato Regionale del Lavoro - dipartimento lavoro servizi interventi sociali e promozionali - U.O. Emigrazione e Immigrazione
- durata: mesi 8
- periodo: ottobre 2004


Prevalente è stata, in questi anni l'ampia attività di progettazione per interventi operativi di alto profilo, cogliendo le opportunità offerte da Agenda 2000 attraverso il POR Sicilia 2000-2006, il P.R.O.F. e dai Bandi di gara dei Ministeri dell'Istruzione Università e Ricerca e degli Affari Esteri su tematiche che riguardano l'ambiente, i beni culturali, le nuove tecnologie, il sociale e l'internazionalizzazione delle PMI.

In particolare il CERF ha presentato tra il 2001 e il 2002 n. 7 progetti per la realizzazione di azioni cofinanziate dal fondo sociale europeo, nell'ambito del P.O.R. Sicilia 2000-2006.

L'attività di progettazione è proseguita con la presentazione di n. 12 progetti a valere del P.R.O.F. da realizzarsi nelle province di Palermo, Caltanissetta, Trapani e Catania (cfr. "tabelle progetto" in appendice).

A seguito della pubblicazione del bando FSE IT 161 PO Misura II.1 Azione D del Ministero degli Affari Esteri - PON ATAS - Ob.1 2000-2006, il CERF ha presentato un progetto sul tema dell'internazionalizzazione dal titolo "Oil International Market Export" che ha per obiettivo quello di incrementare gli scambi commerciali tra le PMI del settore della produzione di olio della provincia di Trapani e le aziende paritarie localizzate in Brasile (cfr. "tabelle progetto" in appendice).

Il CERF inoltre ha progettato interventi di alta formazione sui temi della gestione innovativa dei beni museali e il management ambientale, rispondendo all'avviso n. 4391/2001 del MIUR, nell'ambito del PON 2000-2006 "Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione" (cfr. "tabelle progetto" in appendice).

Infine il Consorzio ha presentato nell'ambito degli interventi a favore degli immigrati, promosso dall'Assessorato Regionale del Lavoro, della Previdenza Sociale, della Formazione Professionale e dell'Emigrazione - Unità Operativa Emigrazione ed Immigrazione, un progetto sull'integrazione socio-culturale dei minori stranieri in Sicilia.


La gestione innovativa dei beni museali
- Interventi di: Pagano on.le Alessandro, Grado dr Giuseppe, Ruffino dr Giuseppe, Noto prof. Giuseppe, Raggio prof. Silvano, Li Vigni dr Valeria.
- Museo Regionale Palazzo D'Aumale,Terrasini (PA), 10-11 dicembre


Sviluppo e ambiente nel mondo rurale in Sicilia
- Interventi di: Noto prof. Giuseppe, Calderon Vasquez prof. Francisco Josè, Avanti ing. Giovanni, Glorioso cons, Salvo, Bancarella prof Antonino
- Sala convegni ISAS, Palermo, 11 marzo 2004


PUBBLICAZIONI
Il CERF nell'ambito del corso di alta formazione per "Esperto nella gestione innovativa dei beni museali" ha pubblicato un volume "Fermento divino" al fine di diffondere i risultati del corso sopraccitato.


December 2016
Dom
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab




1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31


Flash News